Voglio restare in famiglia: aiutami a non andare in orfanotrofio

Il progetto riguarda bambini e ragazzi che risiedono in famiglia, ma che a causa delle condizioni socioeconomiche della famiglia stessa rischiano di essere inseriti in orfanatrofio

Il progetto ha lo scopo di rendere possibile, dove l’ambiente familiare sia idoneo alla vita di un bambino, il restare nella propria famiglia di origine (anche dove sia presente un solo genitore) o presso parenti prossimi (i nonni o gli zii).

Il progetto vuole creare dei veri rapporti di sostegno, non solo economico, ma anche psicologico e affettivo attraverso i propri operatori angeli custodi. Quando la famiglia, pur amando il bambino, per problemi economici, non riesce ad occuparsene in maniera adeguata, l’Associazione interviene aiutando e supportando la famiglia nelle necessità primarie.

Questo progetto rende possibile al bambino il vivere in famiglia invece che in orfanotrofio. Il bimbo potrà così avere tutto il calore e l’amore della famiglia insieme alla garanzia di uno sviluppo equilibrato delle funzioni psichiche, delle capacità relazionali e una formazione che lo prepari alla vita.

Al momento il progetto è stato attivato con il Centro sociale di Konijc.

condividi l'articolo su: